I Sentieri - Il Cammino di San Vicinio

Il Cammino di San Vicinio si snoda principalmente lungo le vallate dei fiumi Savio, Borello, Rubicone e Marecchia in un percorso ad anello di oltre 320 km, in più tappe, con partenza da Sarsina.


Il Cammino raggiunge località e ambienti naturali di grande interesse, tra cui il percorso 1B, che rappresenta le zone della Valle del Borello; la deviazione si estende per una lunghezza complessiva di circa 38,3 km, lasciando il cammino principale in località Careste, scendendo fino a Ranchio e proseguendo per Pieve di Rivoschio.


Il percorso di ritorno attraversa le località di Petrella, Poggio di Ranchio e Rullato fino a rientrare nel percorso principale

in località Facciano.

L'intento principale del Cammino di San Vicinio è quello di far conoscere e valorizzare le località suggestive del nostro territorio, nonchè il nostro patrimonio culturale.