A- A A+

Domenica 8 Ottobre 2017

tag  sagra  ranchio  Castagne 

23/03/2016

Sagra della Castagna


Un tempo,la raccolta autunnale delle castagne coinvolgeva tutta la famiglia e avveniva con ogni possibile scrupolo perché non un solo frutto doveva andare perduto. Dalla cura e dall’attenzione con cui questo lavoro veniva compiuto, dipendeva l’alimentazione nei lunghi mesi invernali. Essiccate al calore di appositi locali e conservate per una successiva e lenta cottura, erano ingrediente di una minestra di legumi, di una zuppa di latte, o di un più gustoso secondo con lo zampino e le cotiche di maiale. Macinate e trasformate in farina diventavano ingrediente di pane, pasta e piccoli dolcetti. E con gli scarti si allevavano non pochi animali domestici: ci mangiavano i maiali, le galline e anche i bovini. Insomma, erano un elemento fondamentale nell’economia di una casa, un dono gratuito della natura di cui è bello riscoprire l’importanza.
La seconda Domenica di Ottobre a Ranchio si svolge da oltre 30 anni, la tradizionale “Sagra della Castagna”. Diverse le proposte che la Pro Loco mette in campo per far trascorrere a tutti i partecipanti una piacevole giornata. Fino dal mattino oltre il tradizionale mercato domenicale, mostra mercato dei prodotti tipici di stagione: castagne, funghi, tartufi, miele, formaggi e salumi, ma anche ciccioli appena cotti e fragranti dolci di castagne freschi di forno. Mostra mercato dell’artigianato locale del mobile in legno massiccio e del ferro battuto. XVII° Concorso fotografico a tema e XVI° Concorso di Pittura Estemporanea intitolato a Michele Valbonesi, pittore del Settecento nato e vissuto a Ranchio, sul tema “Paesaggio e vita”. Possibilità di visitare il Museo della Val Borello nella Cripta della Chiesa Parrocchiale. Lo Stand della Pro Loco vi aspetta dalle 12,00 alle 21,00 con menù di piatti tipici della nostra cucina e vecchie ricette a base di castagne. Non mancheranno momenti di divertimento per grandi e piccini con grande Lotteria e giochi vari. Musica e balli con l’Orchestra Spettacolo CASTELLINA PASI.

Il tutto condito da quintali di caldarroste, fiumi di cagnina e sangiovese e tanta tanta cortesia. Ampie zone parcheggio con servizio navetta ed oltre 700 mq di coperto.

 

Cell. 349 2405828 - Alberto

Cell. 349 2856554 - Manuel

Cell. 348 8745137 - Stefano

Email: prolocoranchio@libero.it

Facebook: Proloco Ranchio